Modalità di svolgimento, luogo e regole del presidio

Il presidio/sit-in (quindi una dimostrazione stanziale, in cui non è previsto nessun corteo) avrà luogo a Roma, vicino alla Farnesina, nel Viale (pedonale) del Ministero degli Affari Esteri (vedi foto sotto), nel pomeriggio di Martedì 30 Agosto 2011, dalle 16.00 alle 18.00, con concentramento alle ore 17.00.

L'area identificata con il cerchio verde, nel Viale (pedonale) del Ministero degli Affari Esteri (contornato in rosso), all'incrocio con Lungotevere Maresciallo Diaz, è il luogo di svolgimento del presidio/sit-in.

Queste le regole del presidio:

  • Le UNICHE bandiere ammesse sono: la bandiera verde della Libia e quella dell’Italia. O si viene con entrambe le bandiere, o non se ne porta neanche una; questo per garantire un eguale numero di bandiere italiane e libiche. 
  • Gli UNICI striscioni ammessi sono quelli ufficiali del presidio, ovvero, scritto in colore verde su sfondo bianco: “Solidarietà ed amicizia a Gheddafi e alla Giamahiria”,  “North Atlantic Terrorist Organisation”, “Italia serva della NATO e traditrice della Libia”,  un quarto striscione, con le parole del terzo, scritto in caratteri arabi  (italia_libia_striscione in arabo). 
  • Non sono ammesse bandiere, striscioni, cartelli diversi da quelli ufficiali, che sono solo quelli precedentemente elencati.